Cerca

Criteri e modalità

 Criteri e modalità (Art. 26, c. 1) del d.lgs. 33/2013

Art. 26 Obblighi di pubblicazione degli atti di concessione di sovvenzioni, contributi, sussidi e attribuzione di vantaggi economici a persone fisiche ed enti pubblici e privati.
1. Le pubbliche amministrazioni pubblicano gli atti con i quali sono determinati, ai sensi dell'articolo 12 della legge 7 agosto 1990, n. 241, i criteri e le modalità cui le amministrazioni stesse devono attenersi per la concessione di sovvenzioni, contributi, sussidi ed ausili finanziari e per l'attribuzione di vantaggi economici di qualunque genere a persone ed enti pubblici e privati.
  

Normativa di riferimento per assegno di cura anziani, disabili gravissimi e contributo badanti
  • L.R. n.5/1994 "Tutela e valorizzazione delle persone anziane, interventi a favore di anziani non autosufficienti".
  • DGR 1377/99 "Direttiva su criteri, modalità e procedure per la contribuzione alle famiglie disponibili a mantenere l'anziano non autosufficiente nel proprio contesto"
  • DGR 1206/07 " Fondo Regionale non Autosufficienza. Indirizzi Attuativi della D.G.R. 509/2007"
  • DGR 2068/2004 "Il sistema integrato di interventi sanitari e socioassistenziali per persone con gravissime disabilità acquisite in età adulta. Prime indicazioni"
  • DGR 1848/2012 "Integrazione della DGR 2068/2004 e della DGR 1762/2011 "Introduzione livello più elevato dell'assegno di cura per le gravissime disabilità"
  • DGR 840/2008 "Prime linee di indirizzo per le soluzioni residenziali e l'assistenza a domicilio per le persone con gravissima disabilità"
  • DGR 1762/2011 "Programma attuativo della Regione Emilia Romagna per l'assistenza domiciliare ai malati di sclerosi laterale amiotrofica (SLA)
Ufficio WEB