Cerca

Cancro Gastrico

 Chirurgia del Cancro Gastrico

 

Come in una notte buia  in cui tutto sembra incerto, è importante vedere la luce delle stelle per proseguire il cammino con passo deciso.



Il cancro gastrico rappresenta a tutt’oggi una delle principali cause di morte per neoplasia ed il trattamento chirurgico è al momento l’unica arma terapeutica certa in grado di determinare un miglioramento prognostico.
Notevoli miglioramenti nel trattamento di questa patologia sono stati compiuti negli ultimi anni grazie soprattutto ai chirurghi giapponesi che sulla base di studi accurati riguardanti la diffusione linfatica, hanno saputo standardizzare la tecnica chirurgica e proporre interventi sempre più proporzionati allo stadio della malattia.
Dal 1976 al 2006 presso l’Unità Operativa di Chirurgia Generale Gastroenterologica endocrina e mininvasiva dell’Ospedale G.B. Morgagni-L. Pierantoni di Forlì , sono stati sottoposti ad intervento chirurgico per cancro gastrico 2054 pazienti; con una incidenza di neoplasie allo stadio iniziale (EGC) pari al 25,8%.
Il trattamento che proponiamo è frutto della collaborazione tra specialisti gastroenterologi chirurghi, patologi ed oncologi.
Da questa collaborazione, grazie alla precisione diagnostica raggiunta nello studio preoperatorio della lesione è spesso possibile riconoscere preventivamente lo stadio della lesione e proporre interventi diversi o integrati riducendo quando possibile i rischi operatori garantendo comunque buoni risultati.

Ufficio WEB