Cerca

Esenzione ticket per reddito

  

Nuova modalità organizzativa rilascio certificati esenzioni per reddito

Per ottenere l'esenzione dal ticket in base al reddito, la persona interessata deve chiedere alla propria Azienda Usl di assistenza il rilascio dell'apposito "Certificato di esenzione dal pagamento del ticket in base al reddito".

Tale  modulo verrà rilasciato esclusivamente dietro esibizione della tessera sanitaria, e sarà intestato al titolare del diritto.
Col Decreto del Ministero dell’Economia e della Finanze dell’11 dicembre 2009, si sono, infatti, modificate le modalità prescrittive relative alle esenzioni per reddito, allo scopo di assicurare puntuali verifiche e controlli sulla veridicità delle dichiarazioni, sino ad ora autocertificate sulla singola richiesta di prestazione (ricetta del Sistema Sanitario Nazionale)

Gli sportelli preposti al rilascio del certificato di esenzione sono:

Sportelli Unici
Via Oberdan n. 11 – Forlì
aperti dal LUN al VEN dalle ore 7,30 alle ore 13,00 (il numeratore cesserà l’emissione dei numeri alle 12,45)
e il sabato dalle ore 7,30 alle ore 12,30

Sportelli Unici
Presidio Ospedaliero “G.B.Morgagni – L.Pierantoni” – Area Piazza
Via C.Forlanini n. 34 – Forlì
aperti dal LUN al VEN dalle ore 7,30 alle ore 13,00(il numeratore cesserà l’emissione dei numeri alle 12,45)
e il sabato dalle ore 7,30 alle ore 12,30

Sportelli Unici delle sedi periferiche di
Forlimpopoli - Santa Sofia – Modigliana – Tredozio - Meldola – Castrocaro – Dovadola - Rocca San Casciano – Portico - Predappio
negli orari di apertura al pubblico reperibili nel sito internet.

Il titolare di esenzione è tenuto a comunicare immediatamente all’Azienda Usl, presentandosi agli sportelli preposti al rilascio, in qualunque momento dell’anno:
- se il proprio reddito supera la soglia prevista per godere del diritto all’esenzione;
- se non sussistono più le condizioni per il riconoscimento dell’esenzione (disoccupazione, pensione al minimo, ecc.).

Nel caso di dubbi inerenti la propria situazione reddituale, è possibile rivolgersi all’Agenzia delle Entrate e ad altri soggetti che offrono assistenza fiscale.
L’Azienda controllerà tutte le autocertificazioni per l’esenzione dal pagamento del ticket in base al reddito.
Qualora da questi controlli dovesse risultare che si è goduto della esenzione in assenza dei requisiti per il suo riconoscimento, l’interessato dovrà pagare al Servizio Sanitario gli eventuali ticket per le prestazioni sanitarie di cui ha usufruito.
L’autocertificazione di dati non veritieri è poi perseguibile penalmente in base all’art. 76 del DPR 445/2000.

Si ricorda, inoltre, che a partire dal 1° maggio 2011, i medici prescrittori sono obbligati a indicare l’esenzione per reddito sulla prescrizione del Servizio Sanitario Nazionale, nel campo riservato. Le Aziende Sanitarie riconosceranno, quindi, l’esenzione per reddito solo in presenza del relativo codice di esenzione riportato nella ricetta.


Per ulteriori informazioni sui requisiti per l’esenzione dal ticket per reddito telefonare al numero verde gratuito 800 033033.

 

Numeri di riferimento

Numero verde gratuito del Servizio sanitario regionale:
tel. 800 033 033
attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30 alle ore 17:30, il sabato dalle ore 8:30 alle ore 13:30.

Sportello Esenzioni ticket:
tel. 0543 733670         
attivo dal lunedì al venerdi dalle ore 8.30 alle ore 12.30.

URP aziendale:
tel. 0543 735147         
attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8:00 alle ore 14:00

Ufficio WEB