Cerca

Notizie dall'Azienda

Ti trovi qui: Comunicazione / Notizie dall'Azienda
A critical error has occurred.
Object reference not set to an instance of an object

 Notizie dall'Azienda degli ultimi tre mesi

Data pubblicazione:  8/19/2015
Arte in corsia
L’esposizione dei neodiplomati del Liceo Artistico nel reparto di Rianimazione di Forlì

Data pubblicazione:  7/31/2015
Presentato dalla Direzione Generale di Ausl Romagna il piano per il contenimento delle liste d’attesa nelle prestazioni specialistiche

Data pubblicazione:  7/28/2015

Uno dei coordinatori nazionali, il dottor Francesco Landi, dell’Unità Operativa di Anestesia e Rianimazione forlivese, che nel 2014 curò la realizzazione a Forlì del video nazionale di Viva, anticipa le iniziative che verranno organizzate a Forlì, e in tutto il territorio italiano, nella settimana dal 12 al 18 ottobre 2015.


Data pubblicazione:  7/24/2015
Nelle giornate del 11/08/2015 e del 13/08/2015 il servizio Infermieristico di via Oberdan (Distretto) per l'attivazione e/o variazione delle forniture di ausili a domicilio per l'incontinenza (pannoloni e traverse  rimarrà chiuso.

Data pubblicazione:  7/23/2015
Il bilancio preventivo 2015 per l'Ausl Romagna

Data pubblicazione:  7/20/2015
Durante il periodo estivo, il servizio di Medicina dello Sport e gli uffici del Servizio Veterinario subiranno delle variazioni nell'orario di apertura

Data pubblicazione:  7/17/2015
L'iniziativa "G.B.Morgagni. Sua Maestà Anatomica", organizzata dall' Ausl Romagna e dalla Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì, si svolgerà a Forlì in data venerdì 16 ottobre, dalle ore 16, presso il Salone Zambelli della Camera di Commercio, Piazza Saffi 36, Forlì. L'iniziativa è aperta al pubblico.

Troverete su questo sito web le informazioni relative all'iniziativa

Data pubblicazione:  7/17/2015
Donate prima di andare in vacanza!

Data pubblicazione:  7/14/2015

Il convegno, organizzato dall'Unità Operativa di Oftalmologia di Forlì, si terrà il 2 e il 16 ottobre 2015 presso la Sala Pieratelli dell'ospedale di Forlì, via Forlanini 34.Live surgery dalle sale operatorie. La partecipazione è gratuita e l'iscrizione va richiesta entro il 25 settembre 2015. Segreteria Organizzativa e Provider ECM :Comunicazione Eventi, Via Punta di Ferro 2/L - 47122 Forlì (FC)Tel. 0543 720901 - Fax 0543 031646 www.comunicazioneventi.it - info@comunicazioneventi.it


Data pubblicazione:  7/11/2015
Buona, sana, solidale: Estados Cafè presenta con l'Irst di Meldola una nuova caramella addizionata con vitamina D3 che oltre ad aiutare il nostro organismo nelle proprie funzioni metaboliche, promuove i corretti stili di vita e sostiene le attività in Tanzania dell’Associazione Tison e la ricerca scientifica dell’ IRCCS

Data pubblicazione:  7/2/2015
La donazione dell’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco del Corpo Nazionale - sezione di Forlì/Cesena (ANVVF) all’UO Pediatria – Forlì.
 

Data pubblicazione:  6/30/2015
Per quanto riguarda il pagamento del ticket, ci si potrà rivolgere, cosi com’è avvenuto fino ad ora, alle casse di Modigliana, Santa Sofia, del Padiglione Morgagni dell' Ospedale di Forlì e ai riscuotitori automatici (elencati di seguito).

Data pubblicazione:  6/24/2015

Politiche per la salute - Sangue, "In estate la tua donazione conta. Parti col piede giusto": al via la campagna di Regione, Avis e Fidas. Venturi: "Donate sangue, è un gesto importante e gratuito"


Data pubblicazione:  6/23/2015
Serata di musica e solidarietà per l’ospedale di IFAKARA (Tanzania) con il gruppo Doors to Baloon, Venerdì 26 giugno - Circolo Tennis di Carpena – Forlì

Data pubblicazione:  6/22/2015
Due giovani medici israeliani  sono stati ospiti, in questi giorni, dell’Unità Operativa di Otorinolaringoiatria di Forlì, diretta dal dottor Claudio Vicini, per apprendere le tecniche di chirurgia OSAS (Obstructive Sleep Apnea Syndrome, apnea ostruttiva del sonno), per cui l’ospedale forlivese è diventato un riferimento.

Data pubblicazione:  6/22/2015
A partire da mercoledì primo luglio, su disposizione della Regione Emilia Romagna, il codice relativo alla fascia di reddito cui appartengono gli utenti dovrà essere apposto, sulle ricette, solo da parte del medico prescrittore (medico di famiglia o specialista, privato o del Sistema Sanitario Nazionale). Si tratta dei codici RE1, RE2, RE3 in base ai quali viene differenziata la quota di ticket da pagare (misura che, come si ricorderà, è stata applicata dalla Regione Emilia Romagna per evitare il pagamento di ticket generalizzati e indipendenti dal reddito, come invece previsto a livello nazionale). Tali codici dovranno ora essere riportati automaticamente dai medici, che potranno desumerli dai propri terminali, nel momento stesso in cui emetteranno la ricetta, e non potranno più essere aggiunti a posteriori, ne’ dall’utente ne’ da altri.

Data pubblicazione:  6/22/2015
Quest'anno, per offrire ai pazienti la migliore assistenza possibile, l’ambulatorio di terapia del dolore dell’ospedale "Morgagni – Pieranton" di Forlì potrá continuare anche per il periodo estivo la propria apertura per ventiquattro ore settimanali, distribuite su quattro giornate (lunedí, martedì, venerdì mattina e mercoledì pomeriggio).

Data pubblicazione:  6/17/2015
Progetto Gins: serata Edulab a Meldola (mercoledì 17 giugno)


SI MANGIA PRIMA CON GLI OCCHI
L'importanza di saper leggere l'etichetta
17 giugno 2015 - ore 20.30
Sala del Consiglio Comunale
Piazza Orsini, 12 - Meldola

Data pubblicazione:  6/15/2015
Durante il corso della cerimonia di scoprimento del bassorilievo dedicato a Erio Casadei, voluta dall'Avis comunale di Forlì come iniziativa di avvio dei festeggiamenti per l'ottantesimo della costituzione, che si è svolta nel corso della mattinata di sabato di fronte a un numeroso pubblico all'interno del Padiglione Morgagni dell'Ospedale di Forlì, sono state ricordate le principali donazioni di cui l'Ente ospedaliero ha beneficiato nella vecchia sede di piazza Solieri negli ultimi sessant'anni fino al trasferimento a Vecchiazzano

Data pubblicazione:  6/12/2015
Già dallo scorso mese di maggio sono stati attivati dall’A.USL della Romagna, piani per il contrasto del disagio meteoclimatico e delle ondate di calore in collaborazione (come storicamente accade) con gli Enti Locali e il mondo del volontariato di tutto il territorio romagnolo. Piani che sono mirati a mettere in campo interventi efficaci su tutta la popolazione romagnola, in particolare sugli anziani fragili. I concetti portanti dei piani sono: individuazione e monitoraggio dei soggetti a rischio (si informa a tal proposito che sul territorio romagnolo vivono136.987 ultrasettantacinquenni); interventi diretti e personalizzati al bisogno;individuazione di aree in cui, in caso di forti ondate di calore, si possano ospitare i soggetti più a rischio.


Ufficio WEB