Cerca

Cerca Persone

Ti trovi qui: Comunicazione / Cerca Persone
  

Sportello unico anagrafe sanitaria CUP
   Lonzi  Pierdomenico
Comune Dovadola
Indirizzo Via Nazionale, 16
orari
   Apertura al pubblico  mer: 12.30-14.00 | ven: 7.30-13.00
telefoni
   Informazioni  0543 733910
   Fax  0543 984301

  
  
Codice Prestazione 46
Servizio/Prestazione Iscrizione al Servizio sanitario nazionale: invio della tessera sanitaria
DM96
Descrizione Hanno diritto di iscrizione al Servizio sanitario nazionale i cittadini italiani residenti, i nuovi nati residenti, i cittadini dell’Unione Europea iscritti all’anagrafe comunale in Italia, le persone senza fissa dimora, i cittadini extra comunitari in regola con il permesso di soggiorno, i minori stranieri adottati o in affido preadottivo.
L’iscrizione al Servizio sanitario nazionale è documentata dalla tessera sanitaria, che viene spedita a casa degli aventi diritto da parte dell’Agenzia delle Entrate.
Non ricevono la tessera sanitaria coloro che non hanno il codice fiscale, i cittadini italiani residenti al’estero, i cittadini stranieri senza regolare permesso di soggiorno.
Sulla tessera sono riportati i dati anagrafici dell’assistito e il codice fiscale. E’ facilmente utilizzabile anche dalle persone non vedenti, grazie alla presenza di caratteri in braille in rilievo. Non contiene il nome del medico/pediatra scelto.
La tessera deve essere presentata per ricevere ogni prestazione offerta dal Servizio sanitario e per essere assistiti nei Paesi dell’Unione Europea.
La nuova tessera sanitaria magnetica sostituisce i precedenti modelli di tessera di iscrizione al SSN rilasciati dalle Aziende Usl.
Sostituisce anche il modello E111 per l’assistenza sanitaria nei paesi dell’Unione Europea.
Per informazioni rivolgersi allo sportello del Distretto.
Numero verde dell’Agenzia delle entrate: 800 030 070 .
Il cittadino può avere informazioni sullo stato della propria tessera consultando direttamente il sito dell’Agenzia delle Entrate www.agenziaentrate.gov.it (vedi link); attraverso questo sito il cittadino può sapere quando la sua tessera è stata emessa e se è stata spedita.
Sul rilascio della tessera sanitaria non ricevuta, smarrita o deteriorata: vedi relativa scheda n. 54 “Rilascio tessera sanitaria non ricevuta, smarrita o deteriorata”.
Cosa serve documenti di identità personali,
permesso di soggiorno per stranieri
autocertificazione di residenza
Normativa Legge 833/78
Circolare ministero sanità 1000/84
Dlgs 286/98, D.P.R. 394/99
Normativa e circolari sulla nuova tessera sanitaria Direttiva dei Ministeri dell’Interno e delle Politiche per la famiglia del 21 febbraio 2007
Informazioni - I cittadini dell'Unione Europea per essere iscritti all’anagrafe comunale in Italia devono risiedere in Italia da almeno tre mesi.
I cittadini UE possono essere iscritti al SSN se non sono già in possesso di ricettario comunitario rilasciato dal loro paese (es. lavoratori comunitari titolari di mod. E 106).
- Per iscrivere al SSN un minore straniero adottato o in affido preadottivo occorre presentare documento di identità del genitore, stato di famiglia o autocertificazione, codice fiscale del minore.
- Per gli stranieri la tessera sanitaria deve avere la stessa validità del permesso di soggiorno. Per gli stranieri regolarmente soggiornanti, che abbiano in corso regolare attività lavorativa o siano iscritti alle liste di collocamento, la validità non può superare quella dell’attività lavorativa o dell’iscrizione alle liste di collocamento, se di durata inferiore alla validità del permesso di soggiorno.
- I permessi di soggiorno che danno luogo all’iscrizione obbligatoria (stranieri con permesso di soggiorno o con ricevuta di richiesta di rinnovo), se prorogati alla scadenza per motivi di salute, danno diritto all’iscrizione al SSN.
- Il permesso di soggiorno in caso di asilo umanitario rilasciato a donne in stato di gravidanza o nei sei mesi successivi alla nascita del figlio cui provvedono (situazioni in cui è vietata l’espulsione o il respingimento)e accompagnato da documentazione sanitaria di struttura pubblica comprovante la situazione, dà diritto all’iscrizione al SSN.
- Tutti i permessi di soggiorno per cure mediche comportano il pagamento delle prestazioni da parte dell’assistito.
Rivolgersi
  
Per accedere
Inf.Mod.Accesso
  
Accesso Diretto
Ufficio WEB