Cerca

Dipartimento multiprofessionale gestione integrata

  

Dal primo ottobre, nuova modalità di distribuzione dei presidi per pazienti diabetici

Dal 1° ottobre inizia la nuova modalità di distribuzione dei presidi per pazienti diabetici (apparecchi per la determinazione della glicemia, pungidito, strisce reattive, aghi per penne, siringhe): tali presidi saranno distribuiti direttamente nelle sedi ospedaliere e territoriali dell’Ausl di Forlì, nelle fasce orarie indicate, e non più tramite le Farmacie esterne convenzionate.

In accordo con le indicazioni del documento “Standard italiani per la cura del diabete mellito”, sottoscritto dalle principali società scientifiche italiane (Amd, Sid, Diabete Italia), e secondo i criteri già in uso presso le altre Aziende della Regione Emilia- Romagna, la nuova modalità di distribuzione prevede la consegna dei presidi a seconda del diverso grado di gravità della malattia e del tipo di terapia.
I pazienti diabetici seguiti dal medico di medicina generale potranno recarsi in una qualsiasi delle sedi indicate, presentando inizialmente un’apposita scheda compilata dal medico stesso.
I pazienti seguiti dal Servizio di Diabetologia di Forlì e dagli ambulatori specialistici periferici di S.Sofia, Forlimpopoli, Modigliana e Dovadola, avranno l’opportunità di ricevere il materiale anche in concomitanza con la visita di controllo.
Per ulteriori informazioni, è possibile contattare l’Associazione Diabetici Forlivese, nata nel 1986 da un gruppo di diabetici e volontari per sensibilizzare e informare la popolazione su tutto ciò che concerne la malattia.
Dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 12.30, si può telefonare allo 0543 731162.

  Sedi e orari:

Clicca qui per scaricare il volantino

Pagine pubblicate dai giornali:

Domenica:

Il Resto del Carlino

Corriere Romagna

La Voce

Martedì:

Il Resto del Carlino

CorriereRomagna

La Voce  


A cura di:
  Ufficio Comunicazione
AUSL di Forlì

Data pubblicazione:  10/1/2008
 

Return
Ufficio WEB