Cerca

Dipartimento Materno Infantile

  

Il dottor Enrico Valletta nel comitato di redazione della prestigiosa rivista “Medico e Bambino”

Il dottor Enrico Valletta, direttore dell’U.O. di Pediatria dell’Ausl di Forlì, è stato invitato a entrare nel comitato di redazione della rivista “Medico e Bambino”, “bibbia” della pediatria.

Il dottor Enrico Valletta, nuovo direttore dell’U.O. di Pediatria dell’Ausl di Forlì, entra in una delle più importanti riviste italiane di pediatria. A partire da gennaio, il neo-direttore fa parte, infatti, del comitato di redazione di “Medico e Bambino” (www.medicoebambino.com), periodico di formazione e aggiornamento professionale del pediatra e del medico di base, realizzato in collaborazione con l’Associazione Culturale Pediatri (www.acp.it).
«Considero questo invito – ha commentato il dottor Valletta – un’importante opportunità per la Pediatria di Forlì, che avrà ora la possibilità di partecipare ancor più da vicino ad un progetto culturale capace di confermare, anno dopo anno, la sua validità, coinvolgendo alcune delle figure più rappresentative della pediatria italiana».

“Medico e Bambino”, nato nel 1982, conta circa 7.000 abbonati in tutta Italia e rappresenta un punto di riferimento importante nella formazione medica continua del pediatra. È dedicato in prevalenza alla pediatria ambulatoriale, senza tuttavia dimenticare quella ospedaliera, ed è ispirato ai principi della medicina basata sull’evidenza. Si caratterizza per una riconosciuta autorevolezza scientifica nel panorama della cultura pediatrica italiana e per aver saputo mantenere, negli anni, una posizione di indipendenza e di distanza critica nei riguardi di mode e di influenze non strettamente scientifiche. È recensito in Embase e in Scopus e si avvale di un sistema di referaggio anonimo, in doppio cieco, di tutti i contributi, a garanzia della qualità scientifica. Le sue rubriche sono un vero esempio di “formazione” diversificata e aggiornata: “Editoriali” (commenti ad articoli e prese di posizione su aspetti e fenomeni generali della Pediatria e della società); “Pagina gialla” (le novità internazionali del mese); “Lettere” (vero luogo di scambio tra Rivista e Lettori); “Aggiornamento”; “Problemi correnti”; “Problemi speciali”; “Articolo speciale”; “Farmacoriflessioni”; “Percorsi clinici”; “Osservatorio” (sulle immagini scientifiche e sulle novità politico-sociali del mondo pediatrico); “Rubrica iconografica”; “Casi indimenticabili”; “Domande e risposte”; “Dietro le sbarre” (sulla Medicina legale); “ABC” (aggiornatissimo sui problemi pediatrici più comuni); “Ricerca”; “Controversie”; “Digest” (rilettura critica di alcuni aspetti della letteratura internazionale); “Pagina verde” (con i riassunti dei contributi pubblicati in esteso nella Rivista elettronica); “Pagina bianca” (con i titoli di giornale più curiosi dedicati alla pediatria); “Oltre lo Specchio” (dedicato ad aspetti meno strettamente professionalizzanti, sulla cultura del medico e sulla natura del bambino).


A cura di:
  Ufficio Comunicazione
AUSL di Forlì

Data pubblicazione:  2/2/2010
 

Return
Ufficio WEB