Cerca

Dott. Massimo Framarini

 Dott. Massimo Framarini Minimize

Il Dott. Massimo Framarini si è laureato  in Medicina e Chirurgia, presso l’Università degli Studi di Perugia

Il 21 Ottobre 2002 ha conseguito il Diploma di Specializzazione in Chirurgia Generale, presso l’Università degli Studi di Perugia,sostenendo  una tesi dal titolo: “Trattamento d’urgenza della patologia acuta occlusiva e perforativa del colon sn”.

Il 15 Dicembre 2005 ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Metodologie Sperimentali in Chirurgia Gastroenterologica (XVIII ciclo) presso l’Università degli Studi di Perugia presentando un lavoro di ricerca clinica  dal titolo: Citoriduzione e perfusione chemioipertermica con oxaliplatino a temperatura costante in sistema semichiuso nel trattamento della carcinosi peritoneale da cancro colorettale.

Ai fini della formazione specialistica ha frequentato quattro corsi certificati: 

- corso di I livello in nutrizione artificiale  (18-19 Giugno 2001);

- I corso pratico (hands-on) di endoscopia operativa (12-14 Settembre 2002)

- corso teorico pratico di formazione in ecografia generale dal 19-12-2000 al 15-06-2001

- Corso PHTLS della Natinal Association of Emergency Medical Technicians (7-8 luglio 2003)

- II Master course: Management del paziente con melanoma . Napoli 19-21 Novembre 2003.

- Corso su cancro gastrico: Linee guida giapponesi e realtà italiana a confronto. 5-6 Aprile 2004.

- Corso operativo sulla Perfusione Intraperitoneale con l’apparecchiatura Performer, tenutasi a Midolla (MO) il 18 e il 19 Novembre 2004.

- III Corso Istituzionale SITILO Trattamenti Innovativi e Locoregionali per strategie integrate in Oncologia. 24 Novembre 2005

- Corso di formazione: Sorveglianza delle infezioni del sito chirurgico 23. Dicembre 2006

-   Master Course “Management del paziente con melanoma” Milano Marittima 21.04.06

 

 

.  Attività Clinica

Dal Gennaio 1994 è stato ammesso, in qualità di studente interno, alla frequenza prima della Chirurgia Generale e Vascolare poi della Sezione di Chirurgia Generale e d’Urgenza del Dipartimento di Scienze Chirurgiche e Medico Legali diretto dal Prof. L.Moggi, ove ha partecipato attivamente all’attività di corsia, di sala operatoria, di ricerca e di didattica.

Dall’inizio fino al termine della specializzazione è stato inserito a pieno titolo nell’attività del Dipartimento di Scienze Chirurgiche e Medico Legali svolgendo le seguenti attività:

1. Partecipazione attiva, con responsabilità crescenti in relazione al grado di preparazione tecnica, al tavolo operatorio dapprima come assistente-aiuto, successivamente come primo operatore, a numerosi interventi di chirurgia generale, vascolare, toracica, oncologica e plastica.

2. Attività clinica di reparto e ambulatoriale finalizzata alla diagnosi e cura del paziente chirurgico in particolar modo nell’attività, interna ed esterna, dell’Azienda Ospedaliera di Perugia, (C.U.P.).

3. Attività clinica di accettazione e triage dei pazienti chirurgici in urgenza, spendendo circa tre anni della sua formazione in questo ambito.

Dall’ inizio di ottobre 2003 frequenta in qualità di medico volontario l’ Unità Opertaiva di Chirurgia e Terapie Oncologiche Avanzate diretto dal Dott. G.M. Verdecchia, partecipando alle attività di reparto e di sala operatoria. Dal 29.03.04  è stato assunto con contratto libero professionale presso la stessa unità, che è stato confermato fino al 19.07.05, giorno in cui è stato assunto con contratto a tempo indeterminato svolgendo oltre alle attività di reparto e di sala operatoria quelle di guardia e reperibilità chirurgica.

All’ interno dell’UO è responsabile degli ambulatori di follow up chirurgico oncologico, è il referente della sala operatoria, del melanoma, dei sarcomi e tumori rari e della carcinosi peritoneale.

 

 

 

 

Attivita di ricerca

 

1. Ha partecipato alla stesura di 11 lavori scientifici pubblicati su riviste nazionali ed internazionali.

2. Ha partecipato a 35 Congressi e Corsi di Aggiornamento, Nazionali ed Internazionali.

3. Nel marzo 2003 è stato ammesso al Dottorato di ricerca in Metodologie

Sperimentali in Chirurgia Gastroenterologica (XVIII ciclo) presso l’Università degli studi di Perugia, dove ha approfondito tematiche chirurgiche sperimentali riguardo al trattamento della carcinosi peritoneale con  peritonectomia associata a perfusione chemioipertermica conseguendo il 15. Dicembre 2005 il Titolo di Dottore di Ricerca.

 

 

 

Attivita Didattica

Il Dr. Massimo Framarini  fin dagli ultimi anni della Scuola di Specializzazione e a tutt’oggi ha svolto la seguente attività didattica:

1. Esercitazioni teorico-pratiche agli studenti della Facoltà di Medicina e Chirurgia.

2. Assistenza e preparazione di lezioni per studenti del corso di diploma per infermieri e del corso di laurea in medicina e chirurgia.

3. Seminari e assistenza alla preparazione e stesura di tesi di laurea in medicina.

 

 

 

 

Click Here To Enter Your Content
Ufficio WEB