Cerca

Notifica preliminare inizio lavori

 Notifica preliminare inizio lavori all'organo di vigilanza (LAV 68)

 

Unità Operativa responsabile : U.O. Prevenzione e Sicurezza degli Ambienti di Lavoro
Utilizzo : Pubblico
Descrizione :
Notifica preliminare inizio lavori edili o di ingegneria civile (Cantieri temporanei o Mobili) da inviare all’organo di vigilanza prima dell’inizio lavori (art. 99, D.Lgs 81/2008)
Documenti necessari :

Compilazione a cura di :
Committente edile o Responsabile dei lavori ai sensi dell’art.89 D.Lgs.81/2008
Consegna a :
U.O. Prevenzione e Sicurezza Ambienti di Lavoro Azienda USL di Forlì Via della Rocca, 19 – 47121 Forlì (Tel.0543 733544 – Fax 0543 738781) Indirizzo di posta elettronica certificata: medlavor@ausl.fo.it e DIREZIONE PROVINCIALE DEL LAVORO Via Paradiso, 7 – 47121 Forlì (Tel. 0543 808311 – fax 0543 29165) Indirizzo di posta elettronica certificata: dpl.forli@mailcert.lavoro.gov.it
Modalità di trasmissione :
In applicazione alla Delibera Regionale n. 217/2013 del 25/02/2013, dal 30/09/2013 è obbligatorio trasmettere la Notifica Preliminare e gli aggiornamenti tramite il Sistema Informativo SICO. Sistema informativo SICO: http://www.progettosico.it/ui_sico/home01.aspx, fino al 29/09/2013 si potrà effettuare l’invio cartaceo ancora tramite i sistemi tradizionali: raccomandata A.R. / a mano / tramite FAX.
Note :
La notifica dovrà essere inviata per i seguenti casi: a) Cantieri in cui è prevista la presenza di più imprese esecutrici, anche non contemporanea; b) Cantieri che, inizialmente non soggetti all’obbligo di notifica (prevista una sola impresa) ricadono nella categoria di cui al punto a (più imprese) per effetto di varianti sopravvenute in corso d’opera; c) Cantieri in cui opera una sola impresa la cui entità presunta di lavoro non sia inferiore a 200 uomini-giorno. Copia della notifica deve essere affissa in maniera visibile presso il cantiere.

Ufficio WEB